Crea/Mostra Contenuto

Mondiali femminili di pallanuoto

I Mondiali femminili di Pallanuoto hanno inizio nel 1986, a Madrid. Organizzati dalla FINA (Federazione Internazionale degli Sport Acquatici), i campionati mondiali femminili di pallanuoto vedono la partecipazione di 16 squadre.

Queste si qualificano in base ai risultati precedentemente ottenuti: 4 di esse appartengono alle prime classificate dell'ultima Coppa del Mondo, o del più recente torneo olimpico; 2 devono essere le prime classificate della World league dell'anno prima al mondiale; 1 squadra deve rappresentare il paese ospitante; altre 3 squadre, invece, sono in rappresentanza dell'Europa e la qualificazione viene assegnata alle migliori del più recente campionato europeo; 2 squadre rappresentano le Americhe e, proprio per questo, si disputa un torneo di qualificazione ad hoc; altre 2 sono invece le migliori degli ultimi giochi asiatici e le ultime rappresentano rispettivamente l'Africa e L'Oceania. Le 16 partecipanti sono suddivise in quattro gironi preliminari, alla fine dei quali le prime tre squadre si scontrano per l'eliminazione diretta.

Puoi seguire i mondiali di pallanuoto femminili con Sisal e scommettere sugli eventi in palinsesto. Chi vincerà? Punta sulla tua nazionale preferita.

Gioca