Crea/Mostra Contenuto

Superligaen

Fondata nel 1991, la Superligaen è la massima divisione del campionato di calcio danese. Composta da 12 squadre, ha una cadenza annuale e segue la formula del girone all'italiana, ma con una variante: ogni squadra affronta tutte le altre ben tre volte (andata, ritorno, andata), totalizzando 33 partite a stagione.

La prima stagione della Superligaen risale al 1991, quando le squadre erano 10; ognuna si incontrava nelle fasi di andata e ritorno per vincere il titolo di Campione. Ma già dalla stagione successiva, la formula fu cambiata e nel nuovo metodo previsto tutte le squadre dovevano giocare il tipico girone all'italiana nella prima metà del torneo. Nella primavera seguente le ultime due squadre della classifica venivano eliminate ed automaticamente retrocedevano in seconda divisione; i punti delle restanti otto venivano dimezzati, iniziando un nuovo girone all'italiana tra loro. Nel totale, le otto squadre rimaste disputavano ben 32 partite a stagione. Questo metodo venne abbandonato nel campionato del 1995-1996, stagione in cui il numero dei club passò a 12, decidendo di farle giocare tra loro per ben tre volte.

Chi vincerà il prossimo campionato in Danimarca? Non perderti una sola partita della Superligaen e scopri con Sisal le quote presenti sul palinsesto di scommesse!

Gioca