Crea/Mostra Contenuto

Bestia

La Bestia è un gioco ispirato alla Briscola, tant'è vero che, ai fini delle prese, il valore delle carte è esattamente uguale a quello del famoso gioco: in ordine decrescente di importanza Asso, 3 , re, cavallo, fante, 7, 6, 5, 4, 2.

SVOLGIMENTO DELLA MANO

All'inizio di ogni smazzata viene stabilita la 'briscola': le carte del seme di briscola, per la presa, hanno valore maggiore di quelle di tutti gli altri semi.
I giocatori versano nel piatto l'Invito per partecipare alla smazzata, a ciascuno di loro vengono distribuite 3 carte. Dopo aver esaminato le proprie carte, ogni giocatore comunica se:

  • passare: non partecipare alla smazzata
  • giocare: partecipare alla smazzata, nel qual caso deve anche decidere quante carte cambiare (ne può cambiare quante ne vuole, anche tutte e tre)

Ogni giocatore pone sul tavolo una carta scoperta. Le regole che ciascun giocatore deve rispettare sono le seguenti:

  • • si deve giocare una carta del seme di uscita (seme dominante) del primo giocatore
  • • se non si hanno carte del seme dominante, bisogna giocare una carta di briscola
  • • senza carte del seme dominante o briscole si può giocare una carta qualsiasi
  • • se il primo giocatore di mano possiede la briscola dominante (l'asso, oppure il 3 con l'asso scoperto per indicare la briscola) la deve giocare

Al termine della smazzata, vengono contate le prese fatte da ciascun giocatore. I giocatori che non realizzano neanche una presa vanno in Bestia e devono versare nel piatto una somma ulteriore. Il piatto (formato da Inviti e Bestie) viene poi diviso per 3 e ciascuna parte spetta ai giocatori che hanno fatto una presa. Al giocatore che ha fatto 2 prese, spettano 2 parti e al giocatore che ha fatto 3 prese spetta l'intero piatto.

BESTIA A 4 CARTE

Puoi scegliere di giocare anche alla variante in cui vengono distribuite 4 carte invece di 3.