Card Detail SEO

Scala 40

GIOCA
  • Tipologia di gioco: Torneo e Sit&Go
  • Buy-in: 0,50€, 1€, 2€, 3€, 5€, 10€, 20€, 50€, 100€, 200€, 250€

Il gioco della Scala 40 si diffonde in Italia nel periodo successivo alla prima guerra mondiale come un gioco divertente e dalle regole molto semplici. In Italia si comincia a giocare a Scala 40 negli anni '30, importato dai Paesi dell'Europa dell'Est.

La Scala 40 si gioca con due mazzi di carte francesi da 54 carte l'uno, per un totale di 108 carte, compresi i jolly. Il numero dei giocatori va da un minimo di due ad un massimo di sei e puoi giocare da solo o in coppia.

Lo scopo del gioco è quello di creare più combinazioni possibili per rimanere senza carte in mano e chiudere la partita.

Nel gioco della Scala 40 saper contare fino a 40 non è mai stato così utile: devi, infatti, controllare il punteggio che hai in mano e mettere a terra le tue combinazioni!

Come si gioca a Scala 40?

 

Il gioco inizia con l'individuazione del primo mazziere, sorteggiato tra i due giocatori in base alla carta pescata. Il mazziere sarà colui che avrà pescato la carta più alta, poi il turno seguirà in senso orario.

Il mazziere distribuisce ai giocatori 13 carte ciascuno posizionando una carta scoperta al centro del tavolo: questa carta sarà la prima del mazzo denominato "pozzo" dove andranno a finire le carte scartate dai giocatori durante le varie fasi della Scala 40. Il mazzo con le carte rimanenti viene posto accanto al "pozzo" e si chiama "tallone".

Ogni partita è costituita da più smazzate. La smazzata è la fase di gioco che inizia con la distribuzione delle carte e si conclude con il conteggio finale dei punti.

Il primo giocatore pesca una carta dal tallone e la posiziona tra le 13 carte che ha in mano. Cala, se può, le carte che ha in mano in sequenze o combinazioni detti "giochi" realizzando l'apertura e scarta una delle sue carte inserendola scoperta nel pozzo.

Fate attenzione: per aprire la partita il giocatore deve calare delle combinazioni dal valore minimo di 40 punti.

Durante la partita è dunque possibile pescare carte dal pozzo o, se hai già calato la combinazione da 40 punti, puoi inserire le tue carte nelle combinazioni degli altri giocatori e magari prendere una "Matta", la carta Jolly posizionata sul tavolo dagli altri giocatori. La "Matta" ti aiuterà a completare altre combinazioni e a calare altri punti.

Le combinazioni della Scala 40

Nel gioco della scala 40 le combinazioni sono costituite da scale o sequenze.

Le scale/sequenze possono essere formate da un minimo di 3 carte ad un massimo di 13 dello stesso seme messe in ordine, più il jolly, per un totale massimo di 14 carte. È possibile calare una sequenza a scala uguale a una già calata precedentemente oppure decidere di attaccare più carte alla stessa.

Le combinazioni non in scala che si possono calare sono minimo di tre carte dello stesso valore e devono avere semi differenti.

Dopo la chiusura si calcola il punteggio delle carte rimaste ai giocatori: il Jolly vale 25 punti, ogni Asso vale 1 punto o 11 punti, ogni figura vale 10 punti.

Si stabilisce ad inizio partita il totale dei punti che un giocatore o una coppia non deve raggiungere per uscire dalla partita. Di norma il punteggio stabilito per uscire dal gioco è pari o superiore a 101 o 151 punti. Quando un giocatore supera o raggiunge il punteggio stabilito all'inizio viene eliminato e perde la partita.